ERCOLANESE 1924

Società Sportiva Ercolanese

S.S. Ercolanese

La Squadra di Calcio Ercolanese è nata nel 1924.


Siamo figli del Vesuvio e granata dal 10 giugno 1924, oggi come ieri a sostegno della nostra passione.


Oggi la Società milita nel campionato regionale di Eccellenza in Campania. 



Su questo sito potete trovare

tutte le informazioni e le news sulla squadra.

ORGANIGRAMMA SOCIETARIO

PRESIDENTE ONORARIO: CIRO BORRELLI

PRESIDENTE: UMBERTO RAIANO

VICE PRESIDENTE: ALESSIO RAIANO - UMBERTO SCOGNAMIGLIO 

DIRETTORE GENERALE: VINCENZO GAGLIONE

SEGRETARIO GENERALE: ANGELO ESPOSITO

AREA TECNICA: MAURIZIO UMMARO

DIRIGENTE ACCOMPAGNATORE: ROSARIO GRANATA

ADDETTO STAMPA: DOMENICO COLANTUONO - GIUSEPPE FORMISANO

MAGAZZINIERE: GIOVANNI IULIANO 

CAMPIONATO ECCELLENZA

PROSSIMO INCONTRO

REAL FORIO-S.C. ERCOLANESE


25a giornata campionato Eccellenza Campania

girone A


Data e luogo da decidere


Ultimo incontro

S.C. Ercolanese-Casoria 0-2

                 Campionato, 4 febbraio 2023


Calendario Ercolanese

RISULTATI, CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO

STOP ERCOLANESE, IL CASORIA VINCE ALL’INGLESE

Dopo tre vittorie consecutive si ferma la corsa dell’Ercolanese. Al Papa di Cardito, per la continua indisponibilità del Solaro, il Casoria s’impone con una rete per tempo in una gara avida di emozioni.
Squillante schiera dal primo minuto Zatico, classe 2004 proveniente dalla Juniores mentre il febbricitante Esposito non va neanche in panchina. Come si pensava alla vigilia la gara è tirata. Per vedere il primo tiro verso la porta bisogna attendere il 25’ ed è da parte degli ospiti con Liguori ma il sinistro a giro molto pericoloso si spegne sul fondo non lontano dall’incrocio. Che la posta in palio sia alta lo si capisce anche dai nervi in campo soprattutto quando al 32’ Esperimento e Orefice hanno un duro scontro ed entrambi vengono ammoniti. Molte sono le interruzioni dell’arbitro e poche le emozioni. Al 44’ Ercolanese più propositiva ma è alto il tiro da fuori area di Pesce. In pieno recupero vanno in vantaggio gli ospiti con un bel colpo di testa di Orefice su cross di Basso.
La situazione peggiora all’inizio della ripresa: Prevete finalizza il contropiede dopo quattro minuti e sigla la seconda rete. Caccia entra al posto dell’ammonito Esperimento e Tufano riprende il suo posto in regia sostituendo Pesce. I granata accusano il colpo dopo la seconda marcatura e non riescono ad avere la giusta reazione. Il tecnico di casa ridisegna la squadra con gli ingressi di Di Finizio e Sorrentino rispettivamente al posto di Borrelli e Zatico. Dopo pochi minuti esce anche Minicone per Contarìn. La svolta però non arriva. Il Casoria amministra e quando può prova ad andare verso l’area avverssaria. L’Ercolanese non corre altri pericoli ma non li crea, fino al termine che decreta la sesta sconfitta.

TABELLINO S.C. ERCOLANESE-CASORIA 0-2 (0-1)
S.C. ERCOLANESE: Maiellaro, Zatico 04 (64’ Sorrentino 04), Esperimento (54’ Caccia), Carbonaro, Matrone 03, Pesce (54’ Tufano), Marigliano, Borrelli (64’ Di Finizio), Onda, Galesio, Minicone (67’ Contarìn)
A DISPOSIZIONE: Belardo 05, Amoriello 03, Cardone, Gloriosi ‘04.
ALLENATORE: Squillante Luigi

CASORIA: Capece, Donzetti 02, Di Cristofaro 04 (15’ Abbruscato 04, 49’ Sessa 04), Rinaldi, Battaglia, Terracciano, Di Gilio, Prevete 03 (85’ Auriemma 03), Orefice (81’ Monaco), Liguori, Basso (89’ Bravaccini).
A DISPOSIZIONE: Caputo 03, Napolitano, Francese, Lucignano.
ALLENATORE: Perrella Gaetano

RETI: 47’pt Orefice, 49’ Prevete (C)

ARBITRO: Alessio De Cicco (Nola) I ASSISTENTE: Antonio Capano (Napoli) II ASSISTENTE: Mario Meo (Nola)
NOTE: gara giocata allo stadio Papa di Cardito. Ammoniti Esperimento, Zatico, Carbonaro (E), Orefice, Terracciano (C). Angoli: 3-2 Recupero: 4’pt; 5’st.

In foto Marigliano in primo piano con Carbonaro

Ufficio stampa S.C. Ercolanese

L'AGENZIA ADNKRONOS PARLA DEL NOSTRO PROGETTO E DELLA SCUOLA CALCIO

GALESIO SPINGE L’ERCOLANESE: VILLA LITERNO AL TAPPETO

Seconda vittoria consecutiva per l’Ercolanese di Gigi Squillante che nel gelido e in parte piovoso pomeriggio di Pompei conquista tre punti con una prova maggiormente convincente rispetto alla settimana scorsa. La cura dell’allenatore di Sarno dà i suoi effetti positivi. Galesio lancia i compagni con il vantaggio al 25’ e nella ripresa Festa, che non si coordina con il proprio portiere Casolare, segna nella propria porta nel più classico degli autogol il 2-0 che i granata conservano fino alla fine.
Nonostante il doppio vantaggio i vesuviani hanno continuato a premere in cerca del gol: un atteggiamento positivo, segnale che la squadra, che ha colpito anche due legni, sta correndo nella direzione giusta.


TABELLINO
S.C. ERCOLANESE-VILLA LITERNO 2-0 (1-0)

S.C. ERCOLANESE: Maiellaro, Sorrentino 04, Esperimento, Caccia, Matrone 03 (89’ Amoriello), Pesce (73’ Di Finizio), Marigliano, Borrelli, Onda (93’ Contaria) Galesio, Esposito F. (83’ Minicone).
A DISPOSIZIONE: Belardo 05, Zatico 04, Iodice 04, Estate 05, Avolio 05.
ALLENATORE: Squillante Luigi

VILLA LITERNO: Casolare, Festa, Giannetti, Tuccillo, Bouraoui, Diana 03 (32’ Romano 04), Pragliola 04, Falcone (32’ Liguori), Coppola, Ammaturo (73’ Granata), Ciccarelli.
A DISPOSIZIONE: Acampora 03, Roma 03, Morza 04, Alabo 03, Conte 03, Romano 04, Esposito F. Pio.
ALLENATORE: Carannante Vincenzo

RETI: 25’ Galesio, 58’ Festa (aut.)

ARBITRO: Ambrosino (Nola)
I ASSISTENTE: Pepe (Nocera Inferiore)
II ASSISTENTE: Ceriello (Nola)

NOTE: Gara giocata a porte chiuse allo stadio Bellucci di Pompei. Ammoniti Esposito (E), Giannetti (VL). Angoli 5-2. Recupero 2’pt; 5’st.

In foto Luis Fabìan Galesio
Ufficio stampa S.C. Ercolanese 

PIOGGIA E PARI, L'ERCOLANESE NON VA OLTRE L'1-1

Orfana del proprio stadio e del supporto del pubblico, l’Ercolanese all’Ascarelli di Napoli si ferma sull’1-1 contro il Sant’Antonio Abate che ha fatto il minimo per portare il risultato a casa con i granata che sono però riusciti ad agguantare il pareggio solo nel finale grazie a Di Finizio.

TABELLINO
S.C. ERCOLANESE-SANT’ANTONIO ABATE 1-1 (0-0)

S.C. ERCOLANESE: Uliano, Di Finizio, Carbonaro, Esperimento, Amoriello, Panico (78’ Bacio Terracino), Tufano (78’ Pesce), Sorrentino, Minicone (69’ Contarin), Longo, Mosca.
A DISPOSIZIONE: Solombrino, Matrone, Caccia, Borrelli, Bacio Terracino, Scarpato, Fusco.
ALLENATORE: Ambrosino

SANT’ANTONIO ABATE: Alcolino, Salese, Girardi, Di Ruocco, Sorriso V., Delle Donne, Esposito (87’ Vitale), Acampora, Iannone (92’ Orlando C.), Orlando F., Vatiero.
A DISPOSIZIONE: Cimmino, Vitale, Comegna, Porzio, Malafronte, Gargiulo, Pizzo, Russo.
ALLENATORE: Di Nola

RETI: 57’ Salese (S), 85’ Di Finizio (E)

ARBITRO: Matrone (Torre del Greco) I ASSISTENTE: Adinolfi (Salerno)
II ASSISTENTE: Carrozza (Battipaglia)

NOTE: gara giocata a porte chiuse allo stadio Ascarelli di Napoli. Pioggia continua per tutta la durata della partita. Espulso Di Nola (allenatore Sant’Antonio Abate). Ammoniti Sorrentino, Tufano (E), Iannone, Girardi, Alcolino (S). Angoli: 8-1. Recupero: 1’pt; 6’st. 

L'ERCOLANESE SORRIDE CON MOSCA E RAIOLA: MADDALONESE KO

È ancora il destro di Raiola a regalare la vittoria all’Ercolanese in casa della Maddalonese. Seconda vittoria consecutiva per i granata che hanno avuto qualche difficoltà a battere i casertani dopo il vantaggio iniziale firmato da Di Mauro. Il pari di Mosca e il rigore parato da Uliano, prima della rete dell’esterno d’attacco, hanno completato l’opera dei vesuviani che tornano a casa con i tre punti.

TABELLINO
MADDALONESE-S.C. ERCOLANESE 1-2 (1-1)

MADDALONESE: Cerreto, Percope, De Siena (85’ Bracale ‘03), Solpietro ‘04, Viscovo, Della Monica, Di Mauro, Balzano ‘04, De Marco A., Fibiano (69’ De Marco G.), Colonna ‘04 (63’ Tansella)
A DISPOSIZIONE:  Tessitore 05, Della Valle, Toure, Sodano ‘05, Laurenza ‘04. 
ALLENATORE: Bovienzo

S.C. ERCOLANESE: Uliano, Di Finizio, Caccia, Esperimento, Amoriello ‘03, Sorrentino ‘04, Tufano (83’ Borrelli), Panico, Raiola (88’ Bacio Terracino), Mosca (50’ Matrone 03), Minicone (69’ Contarin).
A DISPOSIZIONE: Solombrino ‘04, Guida ‘03, Scarpato ‘04, Fusco ‘04, Pappalardo.
ALLENATORE: Ambrosino.

RETI: 8’ Di Mauro (M), 20’ Mosca (E), 76’ Raiola (E)

ARBITRO: Alfieri (Nola)

I ASSISTENTE: De Rosa (Napoli)
II ASSISTENTE: Minopoli (Napoli)

NOTE: gara giocata allo stadio Ferrara di Arienzo (CE). Al 39’ Uliano (E) para rigore a Di Mauro. Ammoniti Solpietro, Fibiano, Cerreto, Balzano, Gango (preparatore atletico) Bovienzo (allenatore) (M), Esperimento, Uliano (E). Angoli 2-10. Recupero: 1’pt; 6’st.

ERCOLANESE DA IMPAZZIRE, VITTORIA IN DIECI ALL’ULTIMO RESPIRO

Di Ercolanese-Napoli United i tifosi parleranno per molto tempo. 4-2 il risultato finale con la squadra di casa che in dieci uomini ha segnato due gol nel finale che sanno di epico per come sono maturati. Una gara giocata bene da tutti i protagonisti in campo ma che porta il nome di due calciatori in particolare: Salvatore Raiola, autore di una prestazione stratosferica e di una doppietta, e Arthur Rodrigues Contarìn, secondo brasiliano della storia dell’Ercolanese a vestire la maglia granata ma il primo a segnare.
È entrato in campo all’84’ sul 2-2 e ha avviato l’azione del secondo gol di Raiola (con assist di Panico che freddissimo sotto porta ha servito il compagno), partendo dalla propria metà campo e poi al 96’ ha realizzato la rete con una giocata che non può non definirsi alla brasiliana, saltando tre avversari.

TABELLINO S.C. ERCOLANESE-NAPOLI UNITED 4-2 (2-1)
S.C. ERCOLANESE: Solombrino 04, Di Finizio, Caccia, Carbonaro, Amoriello 03, Panico (97’ Sorrentino 04), Tufano, Borrelli (64’ Pesce), Minicone, Raiola (91’ Matrone 03), Mosca (84’ Contarìn)
A DISPOSIZIONE: Uliano, Bacio Terracino, Guida 03, Pappalardo, Scarpato 04.
ALLENATORE: Salvatore Ambrosino

NAPOLI UNITED: Giordano, Langella 04, Fucile 04 (86’ Annunziata 03), Ciranna Akrapovic, Oliva, Guadagni (60’ Arario), Baumwollsppiner, Renelus (81’ Arciello), Cittadini, Pelliccia (81’ Gentile).
A DISPOSIZIONE: Ascione 03, Cardone, Diakhaby, Aldair, Carpetti 05.
ALLENATORE: Gennaro Di Francesco (Maradona squalificato)

RETI: 9’ Guadagni, 31’ Minicone, 42’ e 90’ Raiola, 50’ Cittadini, 96’ Contarìn.

ARBITRO: Ambrosino (Nola)
I ASSISTENTE: Infante (Castellammare di Stabia)
II ASSISTENTE: Peluso (Nola)

NOTE: Gara disputata a porte chiuse. Espulso Carbonaro (E) per doppia ammonizione. Ammoniti S.C. Ercolanese Panico, Pesce, Caccia, Raiola, Uliano (dalla panchina) Gagliotti (allenatore). Ammonisti Napoli United Langella, Fucile, Oliva, Ciranna, Cittadini. Angoli 1-0. Recupero: 1’pt; 9’st.

ALBO D'ORO ERCOLANESE

U. L. I. C. (Unione Libera Italiana Calcio)


n° 1 “Torneo Vesuvio” 1926-27

n° F. I. G. C. (Federazione Italiana Giuoco Calcio)

n° 1 Prima Categoria Campania (1944-45) (Quarto Livello Nazionale)

n° 1 Prima Divisione Campania (1951-52) (Quinto Livello Nazionale)

n° 1 Campione Campano di Prima Divisione (1951-52)

n° 1 Campionato di Promozione Campania-Molise (1955-56) (Quinto Livello Nazionale)

n° 1 Campione Regionale di Promozione (1955-56)

n° 2 Seconda Categoria Campania-Molise (1962-63; 1965-66) (Sesto Livello Nazionale)

n° 2 Promozione Campania-Molise (1977-78; 1989-90) (Quinto Livello Nazionale)

n° 1 Serie D (1980-81)

n° 3 Eccellenza Campania (1999-00; 2002-03; 2015-16) (Sesto Livello Nazionale)

n° 1 Coppa Italia Dilettanti – Fase Regionale (1999-00) 

n° 1 Promozione Campania (2013-14) (Settimo Livello Nazionale)


LE SQUADRE CAMPIONE

  • Ercolanese 1944-45

    1944-45

  • Ercolanese 1950-51

    1950-51

  • ercolanese 1954-55

    1954-55

  • Ercolanese1960-61

    1960-61

  • Ercolanese 1965

    1965

  • Ercolanese 1968-69

    1968-69

  • Ercolanese 1980-81

    1980-81

  • Ercolanese 1981-82

    1981-82

  • Ercolanese 2002-03

    2002-03

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU INSTAGRAM

SEGUICI SU TWITTER

COMPILA IL FORM PER RICHIEDERE INFORMAZIONI

I NOSTRI RECAPITI

Torna su